I nostri marchi

Impact-Company-Logo-English Black-01-177x54

Benvenuto nel sito Web di Schneider Electric

Benvenuto nel nostro sito Web.

Schneider Electric e Atea collaborano per fornire servizi IT sostenibili in tutto il Nord Europa

Stezzano, BG, Italia

27/02/2023

  • Schneider Electric rafforza la Partnership con un leader del mercato del Nord Europa per promuovere la sostenibilità dell'IT 
  • Il nuovo riconoscimento come primo “Elite IT Solutions Provider Partner” di Schneider Electric nei Paesi nordici aiuterà Atea a realizzare la sua missione di "costruire un futuro sostenibile per l'IT" aiutando le aziende a gestire i loro consumi IT in modo efficiente  
  • Entrambe le aziende sono state nominate leader da Ecovadis per il loro impegno nei confronti della sostenibilità per il raggiungimento di net zero 

Schneider Electric, leader nella trasformazione digitale della gestione dell'energia e dell'automazione, ha stretto una Partnership con Atea, leader di mercato nelle infrastrutture IT e nei servizi connessi per le aziende e le organizzazioni del settore pubblico, per fornire servizi IT sostenibili nelle regioni baltiche e del Nord Europa. 

Atea, che ha già una Partnership di lunga data con Schneider Electric, è stata nominata primo Elite IT Solutions Provider Partner di Schneider Electric nei Paesi Nordici e sfrutterà il portafoglio di tecnologie e servizi di EcoStruxure di Schneider Electric per aiutare i propri clienti a gestire i consumi IT in modo sostenibile, intelligente ed efficiente. 

Con oltre 7.500 dipendenti in 85 città di 7 Paesi europei, Atea ha una presenza forte in tutti i mercati in cui opera. Oltre 4.000 dei suoi dipendenti, ad esempio, sono addetti all'assistenza in grado di fornire gli utenti finali servizi professionali e un ciclo di vita sostenibile per tutto l’IT. 

Schneider Electric è uno dei principali fornitori al mondo di soluzioni di continuità e di infrastrutture IT e per Data Center e da molti anni è riconosciuta come una delle organizzazioni più sostenibili al mondo. Ad esempio, ha ottenuto il rating di sostenibilità Platinum da Ecovadis, che ha riconosciuto anche Atea come leader nella sostenibilità, assegnandole il rating più alto. 

"Gli impegni net zero di Schneider Electric si allineano bene con la nostra strategia ambientale a lungo termine ed è un grande onore per noi essere stati nominati loro Elite Partner nei Paesi nordici", ha dichiarato Chris Ashby, Director of Strategic Partners di Atea. "La sostenibilità non è uno sprint, ma una maratona e dobbiamo impegnarci molto se vogliamo raggiungere il livello di trasformazione sostenibile richiesto anche dal mercato. Inoltre, crediamo fermamente nella collaborazione con Partner che hanno la nostra stessa mission ed è per questo che riteniamo che la nostra Partnership con Schneider Electric sia così importante." 

Una collaborazione sostenibile  

Il programma per i Partner IT mySchneider di Schneider Electric, lanciato di recente, rende più facile per Partner, rivenditori, distributori e fornitori di soluzioni IT, soddisfare le richieste di sostenibilità dei loro clienti. 

Il programma è stato recentemente rinnovato per supportare i Partner di canale con diverse specializzazioni in settori chiave quali Data Center, IT, software e servizi gestiti. Oltre a fornire ai Partner una nuova gamma di strumenti di vendita, formazione e percorsi di abilitazione, l'IT Partner Program di mySchneider offre anche vantaggi per ciascuna delle sue specializzazioni. 

Il raggiungimento dello status di “Elite IT Solution Provider" consente ai Partner di Schneider Electric come Atea, di raggiungere un maggior numero di certificazioni, per identificare, vendere, configurare e/o installare soluzioni di edge computing e IT distribuito all'interno di segmenti di mercato chiave come quello del settore pubblico.    

Inoltre, consente a Partner come Atea di supportare i clienti, che richiedono soluzioni sostenibili, per tutto il ciclo di vita del loro IT, aiutando le aziende a ridurre il consumo energetico e le emissioni di carbonio. 

I vantaggi principali del programma per i Partner IT mySchneider di Schneider Electric includono:   

  • Una nuova interfaccia: attraverso un intuitivo pannello di controllo, i responsabili delle vendite e i Partner possono verificare in real-time i progressi dell'azienda e delle singole persone rispetto all’ottenimento di una specifica specializzazione.    
  • Percorsi formativi migliorati: includono un'ampia gamma di strumenti di progettazione, di formazione e risorse per aiutare i Partner a diversificare e potenziare i loro modelli di business per soddisfare tutte le richieste dei clienti.   
  • myRewards: un programma personalizzato di premi e incentivi finanziari aiuta i Partner a identificare, sviluppare e sfruttare tutte le nuove opportunità commerciali.  
  • Sostenibilità: accesso ai prodotti e alle soluzioni Green Premium™ di Schneider Electric che garantiscono efficienza e sostenibilità di prestazioni, garantendo ai clienti una maggiore compliance e trasparenza di tutta la filiera, insieme a un impatto ambientale ridotto.  

"In Schneider Electric crediamo in un futuro “green” e digitale, ma solo se sfrutteremo la potenza delle nostre tecnologie sostenibili e l'esperienza dei nostri ecosistemi di Partner, raggiungeremo il net zero", ha dichiarato Anna Otterberg, direttrice per il Nord Europa del canale IT di Schneider Electric. "Per I Partner di canale impegnati nella lotta al cambiamento climatico, la nostra specializzazione “Elite IT Solution Provider” consente loro di fornire soluzioni sostenibili, rafforzando nello stesso tempo i loro modelli di business e soddisfando le richieste di sostenibilità dei clienti."  

Per saperne di più sul nuovo Programma Partner mySchneider IT Solution Provider, visita il sito web. 

Adozione della piattaforma di certificazione Wiztopic con tecnologia Blockchain

Dal 2 ottobre 2019, per salvaguardare le comunicazioni, Schneider Electric ne certifica i contenuti in Wiztrust. È possibile controllare l'autenticità sul sito Web Wiztrust.com relativamente alle comunicazioni aziendali.
Visualizza comunicato stampa (pdf, 185 kb) Si apre in una nuova finestra
Condividi questa pagina: