Italy
Benvenuto nel sito Web di Schneider Electric

Benvenuto nel nostro sito Web.

Puoi selezionare un altro paese per visualizzare i prodotti disponibili o accedere al nostro sito Web globale per informazioni sull'azienda.

Scegli un altro Paese
  • Default Alternative Text

    Attuazione di misure costruttive

    I cambiamenti climatici possono essere contrastati solo con misure concrete e costruttive Scopri nel Rapporto sostenibilità Schneider del 2017-2018 in che modo contribuiamo e sosteniamo gli altri per realizzare questi obiettivi.

    Scopri i nostri risultati
  • Default Alternative Text

    La nuova etichetta ecologica Green Premium

    L'etichetta ecologica Premium garantisce per i nostri clienti prodotti più sani, corredati di informazioni più trasparenti in materia di conformità e regolamenti ambientali. Attualmente, oltre il 75% dei prodotti che vendiamo provengono da soluzioni Green Premium.

    Approfondimenti
  • Silhouette Of People On Greeting To The Sun Installation At Sunset.

    Qual è la tua impronta ecologica?

    Usi più risorse di quante il pianeta non sia in grado di produrre?

    Calcola la tua impronta
    In questa economia digitale, la catena di approvvigionamento globale di Schneider Electric si sta evolvendo per diventare ancora più personalizzata, sostenibile e connessa grazie alla nostra strategia Tailored Supply Chain 4.0 basata su soluzioni EcoStruxure.

    Personalizzata: Siamo entusiasti del successo dei nostri clienti e cerchiamo di soddisfare i loro requisiti facendo leva sulla scalabilità e sull'efficienza.

    Sostenibile: Poiché la sostenibilità è una priorità nella nostra catena di approvvigionamento, ottimizziamo le risorse sviluppando una catena di approvvigionamento circolare con strutture pulite e sicure alimentate con energie rinnovabili. 

    Connessa: La nostra catena di fornitura digitale e intelligente, supportata da EcoStruxure, contribuisce a garantire la visibilità ai clienti, ottimizzando l'efficienza end-to-end e l'affidabilità delle risorse.
    Testo alternativo di default

    Tailored Supply Chain 4.0

    Testo alternativo di default

    Valutazione dell'uso dei rifiuti

    Siamo profondamente impegnati ad azzerare i rifiuti in tutte le nostre strutture a livello globale. Riduzione dei rifiuti, riutilizzo, riciclo e ricerca di soluzioni alternative alle discariche sono ormai parte integrante dei punteggi delle performance dei nostri impianti e dei nostri centri di distribuzione, e stiamo realizzando progressi costanti. Nel 2017, 130 sedi hanno ricevuto la designazione "Towards Zero Waste to Landfill" e il nostro obiettivo è raggiungere 200 sedi entro il 2020. Il nostro tasso di soluzioni alternative alle discariche è aumentato di 15 punti in 10 anni, raggiungendo il 94% nel 2017.

    Ulteriori dettagli

    Schneider Electric ha diffuso un sistema di gestione integrata per garantire il miglioramento continuo per l'ambiente (ISO 14001), la sicurezza (ISO 45001), l'energia (ISO 50001) e la qualità (ISO 9001). La certificazione ISO 14001 contribuisce a migliorare continuamente le performance ambientali delle sedi. Nel 2017, 263 sedi hanno ricevuto la certificazione ISO 14001. Tutte queste sedi contribuiscono alla rendicontazione ambientale e agli obiettivi ambientali del Gruppo. 130 sedi hanno ricevuto anche la certificazione ISO 50001 per il supporto offerto alle nostre ambizioni di eccellenza energetica e per la produttività energetica anno dopo anno. La certificazione ISO 45001, infine, contribuisce a consolidare la nostra cultura finalizzata alla sicurezza e a definire una solida governance della sicurezza.
    Nella sala di un Data Center, soluzioni per i dati, gestione del Data Center.

    Produzione ecologica

    Testo alternativo di default

    Efficienza delle emissioni di CO₂ nei trasporti

    Schneider Electric è un'azienda globale che opera in oltre 100 paesi e vanta un solido piano di trasporti per il collegamento delle sedi e le consegne ai clienti. Nel 2017 abbiamo spedito 2.400.000 tonnellate di merci, il 74% tramite trasporto su strada, il 23% via mare e il 3% in aereo. Dal 2015 alla fine del 2017 avviamo definito un nuovo programma di riduzione delle emissioni di CO dei mezzi di trasporto con l'ambizioso obiettivo di riduzione del 10% in 3 anni. Alla fine del 2017 abbiamo raggiunto questo risultato riducendo le emissioni di CO derivanti dal trasporto in media del 10,3% nei 3 anni. Le iniziative più eclatanti sono state l'uso del trasporto marittimo anziché aereo, l'aumento del tasso di carico e l'ottimizzazione delle rotte. Intendiamo ridurre le emissioni di CO prodotte per i trasporti di un ulteriore 10% tra il 2018 e il 2020.
    Aspiriamo a collaborare con i nostri fornitori nel nostro percorso di sostenibilità.
    Dal 2011, l'efficienza in materia di sostenibilità è uno dei 7 pilastri per valutare i fornitori strategici, in base allo standard ISO 26000. Entro il 2020 miriamo a un amento di +5 punti / 100 nel punteggio medio di tali valutazioni ISO 26000.
    Schneider Electric, inoltre, è impegnata ad attuare un piano di vigilanza per prevenire gravi rischi per la manodopera, l'ambiente e la sicurezza, e l'integrità aziendale. Entro il 2020, 300 fornitori riceveranno una specifica valutazione in sede.
    Collaboriamo, infine, con i fornitori per l'acquisto di materiali sostenibili, il tracciamento dei minerali da conflitto e il bando di sostanze pericolose. Ad empio, miriamo a utilizzare il 100% di cartoni pallet riciclati o certificati per gli imballi da trasporto entro il 2020.

    Scopri i dettagli

    Distribuzione dell'alimentazione elettrica, tralicci elettrici con linee elettriche al tramonto.

    La collaborazione con i nostri fornitori

    Punti salienti sulla catena di approvvigionamento del 2017

    • 358 Verifiche in sede che includevano i criteri di sostenibilità
    • 10,3% Risparmio energetico nelle nostre sedi rispetto al valore base del 2014
    • 88% Fornitori strategici che hanno superato valutazioni di terzi in materia di sviluppo sostenibile nel periodo 2015-2017
    • 10% Riduzione delle emissioni di CO₂ prodotte dai mezzi di trasporto nel periodo 2015-2017
    • 130 Sedi "Towards Zero Waste to Landfill"
    • 70% Acquisti confermati non implicati in conflitti secondo il regolamento dei Minerali da conflitto del 2012
    Collegati con noi

    Hai necessità di assistenza o di risposte? Siamo qui per aiutarti!