Italy

Benvenuto nel sito Web di Schneider Electric

Benvenuto nel nostro sito Web.

Puoi selezionare un altro paese per visualizzare i prodotti disponibili o accedere al nostro sito Web globale per informazioni sull'azienda.

Scegli un altro Paese

  • Default Alternative Text

    Attuazione di misure costruttive

    I cambiamenti climatici possono essere contrastati solo con misure concrete e costruttive Scopri nel Rapporto sostenibilità Schneider del 2017-2018 in che modo contribuiamo e sosteniamo gli altri per realizzare questi obiettivi.

    Scopri i nostri risultati
  • Default Alternative Text

    La nuova etichetta ecologica Green Premium

    L'etichetta ecologica Premium garantisce per i nostri clienti prodotti più sani, corredati di informazioni più trasparenti in materia di conformità e regolamenti ambientali. Attualmente, più del 75% dei prodotti che vendiamo rappresentano soluzioni Green Premium.

    Approfondimenti
  • Silhouette Of People On Greeting To The Sun Installation At Sunset.

    Qual è la tua impronta ecologica?

    Usi più risorse di quante il pianeta non sia in grado di produrre?

    Calcola la tua impronta
    • Il nostro impegno per la sostenibilità Verso l'azzeramento delle emissioni di carbonio

      Alla vigilia della Conferenza climatica COP21, Schneider Electric ha presentato 10 impegni per la sostenibilità. Cinque di questi impegni sono stati acquisiti da Planet & Society Barometer 2015-2017. 

      L'obiettivo è ridurre le emissioni del Gruppo in tre ambiti e sviluppare nuove tecnologie per l'efficienza energetica che consentano a Schneider Electric e al suo ecosistema di dimostrare la neutralità delle emissioni di carbonio entro il 2030.

      Visualizza l'infografica
      Default Alternative Text
    In questa economia digitale, la catena di approvvigionamento globale di Schneider Electric si sta evolvendo per diventare più personalizzata, sostenibile e connessa grazie alla nostra strategia Tailored Supply Chain 4.0 basata su soluzioni EcoStruxure.

    Personalizzata: Siamo entusiasti del successo dei nostri clienti e cerchiamo di soddisfare i loro requisiti facendo sempre leva sulla scalabilità e sull'efficienza.

    Sostenibile: La sostenibilità è una priorità in tutta la nostra catena di approvvigionamento e testimonia il nostro interesse per le persone e per il pianeta. Ottimizziamo le risorse sviluppando una catena di approvvigionamento circolare con strutture pulite e sicure alimentate con energie rinnovabili.

    Connessa: La nostra catena di approvvigionamento è digitale e intelligente, e si basa su prodotti e soluzioni EcoStruxure. Ai clienti garantiamo visibilità ottimizzando l'efficienza end-to-end e l'affidabilità delle risorse.
    Testo alternativo di default

    Tailored Supply Chain 4.0

    Testo alternativo di default

    Creazione di una catena di approvvigionamento sempre più ecologica

    Siamo costantemente impegnati per realizzare una catena di approvvigionamento sempre più ecologica, per proteggere l'ambiente e liberare la nostra attività dal consumo di risorse naturali. I nostri programmi di punta includono il raggiungimento dell'efficienza energetica tramite le nostre soluzioni EcoStruxure, l'alimentazione delle nostre strutture con energie rinnovabili, la riduzione dei consumi idrici nella aree caratterizzate a corto d'acqua e la riduzione delle emissioni di CO2 prodotte dai trasporti. Collaboriamo con i nostri fornitori per estendere le nostre ambizioni ambientali anche ai nostri partner.
    Due anni fa, l'Accordo sul clima di Parigi ci ha indicato con chiarezza la necessità di limitare l'aumento della temperatura del pianeta a meno di due gradi Celsius, per evitare problemi ecologici disastrosi ad ampia diffusione.

    Nel 2017 Schneider ha aderito a due iniziative di collaborazione globale di aziende influenti guidate da Climate Group e impegnate a intervenire nella questione dei cambiamenti climatici: RE100 (Renewable Electricity) ed EP100 (Energy Productivity).

    RE100: uso del 100% di elettricità rinnovabile entro il 2030 con un obiettivo intermedio dell'80% entro il 2020. Tale obiettivo sarà conseguito tramite progetti di energie rinnovabili nelle nostre strutture, contratti di acquisto di energia a lungo termine con sviluppatori di energie rinnovabili e certificazioni per l'uso di energie rinnovabili. 

    EP100: raddoppio della produttività di energia entro il 2030, rispetto al valore base del 2005, con l'ambizioso obiettivo di raddoppiare la resa economico di ogni unità di energia consumata. Sfruttiamo la nostra soluzione EcoStruxure per l'alimentazione e gli edifici per garantire l'efficienza energetica anno dopo anno.
    Una Smart Car in carica all'esterno di un edificio Schneider Electric

    Utilizzo delle nostre soluzioni per risparmiare energia e produrre energie rinnovabili

    Testo alternativo di default

    Valutazione dell'uso dei rifiuti

    Siamo profondamente impegnati per l'azzeramento dei rifiuti in tutte le nostre strutture a livello globale. Riduzione dei rifiuti, riutilizzo, riciclo e ricerca di soluzioni alternative alle discariche sono ormai parte integrante dei punteggi delle performance dei nostri impianti e dei nostri centri di distribuzione, e i progressi si stanno rivelando costanti. Quest'anno 130 impianti sono diventati "Toward Zero Waste to Landfill", vale a dire che non producono rifiuti destinati in discarica.

    Ulteriori dettagli

    Schneider Electric ha implementato la certificazione ISO 14001 in tutte le sedi di produzione e logistica con oltre 50 dipendenti e in tutte le grandi sedi del terziario. Tutte queste sedi contribuiscono alla rendicontazione ambientale e agli obiettivi ambientali del Gruppo. La certificazione ISO 14001 è utile per l'implementazione di processi e interventi di miglioramento continuo per ridurre l'impatto ambientale delle sedi in materia di energia, rifiuti, composti organici volatili, risorse idriche ecc.

    La certificazione ISO 14001 nel 2017 è stata ottenuta in 263 sedi.
    Nella sala di un Data Center, soluzioni per i dati, gestione del Data Center.

    Produzione ecologica

    Distribuzione dell'alimentazione elettrica, tralicci elettrici con linee elettriche al tramonto.

    La collaborazione con i nostri fornitori

    La nuova dichiarazione Schneider circa l'impatto sulla sostenibilità per il periodo 2018-2020 include i seguenti obiettivi:

    • Aumento di 5 / 100 del punteggio medio delle valutazioni ISO 26000 per i nostri fornitori strategici
    • 300 fornitori sotto vigilanza per i diritti umani e l'ambiente hanno ricevuto una valutazione specifica in sede
    • 100% di dipendenti addetti alla vendita, all'approvvigionamento e alla gestione finanziaria formati ogni anno in base al Manuale anticorruzione per i fornitori
    • 100% di confezioni di trasporto in cartone e pallet ricavate da fonti riciclate o certificate entro il 2020
    • 10% di efficienza della CO2 nei trasporti

    Scopri i dettagli

    Testo alternativo di default

    Le nostre principali iniziative

    "La responsabilità sociale, ambientale ed etica per i nostri approvvigionamenti a monte è stata una delle nostre principali iniziative. Negli ultimi anni abbiamo tenuto fede a svariati impegni, ad es. la certificazione ISO 26000 e il monitoraggio dei materiali da conflitto, e abbiamo contribuito all'etichetta ecologica Green Premium TM e alla conformità in tema di materiali pericolosi".

    DK Singh, Chief Purchasing Officer, Schneider Electric.

    Punti salienti sulla catena di approvvigionamento del 2017

    • 358 Verifiche in sede che includevano i criteri di sostenibilità
    • 10,3% Risparmio energetico nelle nostre sedi rispetto al valore base del 2014
    • 88% Fornitori strategici che hanno superato la valutazione di terzi per lo sviluppo sostenibile 2015-2017
    • 10% Riduzione delle emissioni di CO2 prodotte dai mezzi di trasporto nel periodo 2015-2017
    • 130 Sedi "Towards Zero Waste to Landfill"
    • 70% Acquisti confermati non implicati in conflitti secondo il regolamento dei Minerali da conflitto del 2012

    Vuole chattare con un nostro operatore sui nostri prodotti e servizi?