{"searchBar":{"inputPlaceholder":"Cerca per parola chiave o fai una domanda","searchBtn":"Cerca","error":"Inserisci una parola chiave per la ricerca"}}
{}

Benvenuto nel sito Web di Schneider Electric

Benvenuto nel nostro sito Web.

Scegli un altro Paese

Welcome the the Schneider Electric French website. It looks like you are located in the United States, would you like to change your location?

Traduisez en francais
{"support":{"yesButton":"Sì","noButton":"No","feedback":{"title":"Aiutaci a migliorare"},"submitButton":"Invia","successMessage":"Grazie per il tuo feedback","title":"È stato utile?","feedbackPercentLabel":"di persone che lo hanno trovato utile","captcha":{"error":"Selezionare la casella"}}}
Cerca nelle Domande frequenti

Come ottimizzare, con o senza resistenza di frenatura, l' arresto frenato dei variatori di velocità ATV312, ATV61 e ATV71?

"
Frenatura                                                

Quando l' inerzia del carico da decelerare è importante e la rampa di decelerazione imposta dal variatore è troppo breve, vi è restituzione di energia dal carico al variatore. Questa restituzione avviene con l'immagazzinaggio di quest'energia sui condensatori del bus continuo del variatore. Questo provoca un aumento di tensione del bus che non potrà superare una soglia limite che causerebbe danni al variatore.
 
Finché la tensione del bus continuo è inferiore alla soglia di tensione ammessa, il variatore  segue la rampa di decelerazione caricando i condensatori dell' eccesso di energia, permettendo la frenatura del carico.                 nbsp;
Ma al raggiungimento della soglia di tensione max, per potere mantenere il controllo del variatore e non partire a ruota libera su difetto OBF, l' operatore dovrà scegliere tra due soluzioni                     arresto frenato con adattamento della rampa,                                                

arresto frenato con resistenza di frenatura. Arresto frenato con adattamento della rampa.
 
Il variatore non frena più il carico che passa quindi a " ruota libera" , non vi è più eccesso di energia da assorbire, i condensatori non sono più caricati e al contrario, si scaricano, la tensione del bus continua diminuisce fino a raggiungere una soglia minima a partire dalla quale è nuovamente autorizzato l'arresto frenato su rampa. Il carico viene arrestao con una serie di  arresti frenati e arresti a ruota libera, la frenatura è ottimizzata ma la sua durata è variabile se l' inerzia del carico evolve costantemente.
 
Regolazioni                                          

ATV312 (o ATV31)                                          

Menu FUN => StC => Btt = rMP,                      

Menu FUN => rPC- => BrA = si,                        

ATV61 e ATV71                                        

Menu 1.7 funzioni appl. => CONFIGURAZIONE ARRESTO = arresto rampa,                                                            

Menu 1.7 funzioni appl. => RAMPE - > Adatt. Rampa dec. = si,                          
Arresto rallentato con  resistenza di frenatura          
L' energia supplementare è trasmessa alla resistenza di frenatura e dissipata per effetto Joule. Se la resistenza di frenatura è correttamente dimensionata, l'arresto del carico avviene nel tempo configurato dal parametro rampa di decelerazione, indipendentemente dal carico. 
 
Regolazioni                                            

ATV312 (o ATV31)                                          

Collegare la resistenza tra PA e PB,          
Menu FUN => StC => Btt = rMP,                      
Menu FUN => rPC- => BrA = no                
ATV61 e  ATV71                                      

Collegare la resistenza tra PA e PB,            
Menu 1.7 funzioni appl. => CONFIGURAZIONE ARRESTO = arresto striscia,                                                      
Menu1.7 funzioni appl. => Rampe - > Adatt. Rampa dec. = no                                  

Difetti                                                            
OCF e SOF                                                          
I difetti OCF (sovracorrente) e SOF (eccesso di velocità) possono essere legati ad carico azionante a forte inerzia e ad un variatore senza resistenza di frenatura regolata in arresto rampa ma con il parametro di adattamento arresto rampa impostato su No. 
 
Per risolvere questo problema vi sono due possibilità: aggiungere una resistenza di frenatura e configurare il prodotto in arresto frenato con resistenza di frenatura, regolare il prodotto in arresto frenato con adattamento della rampa. La resistenza di frenatura non riscalda e la rampa di decelerazione DEC del prodotto  non viene raggiunta                            
verificare se la resistenza di carico è collegata al variatore,                                                          
impostare le regolazioni su Arresto frenato con resistenza di frenatura, il transistor di potenza che permette la dissipazione dell'eccesso di energia nella resistenza è guasto. 
"
Approfondisci
Approfondisci

Non hai trovato quello che cercavi?

Per ricevere supporto tecnico, assistenza per i reclami e altro, rivolgiti al nostro team di assistenza clienti.